IL GRUPPO GENITORI

In ogni scuola steineriana, la presenza delle famiglie, il loro contributo ma soprattutto la condivisione del progetto pedagogico è fondamentale. Una scuola nasce e cresce nel tempo attraverso una coscienza condivisa che pone le sue basi nella conoscenza antropologica del bambino e questa consapevolezza viene maturata all’interno della scuola e con la collaborazione degli insegnanti, viene esperita negli approfondimenti di temi pedagogici e antroposofici durante tutto il corso dell’anno trovando nelle riunioni, nelle conferenze e nei seminari il luogo più adatto per il confronto, lo studio e il consolidarsi di un’esperienza educativa che vuole poter essere anche pratica e offrire strumenti pedagogici validi ai genitori.

Dunque anche nella nostra scuola i genitori costituiscono, insieme con i maestri, l’altra colonna portante dell’edificio.

I genitori sostengono gli insegnanti nella organizzazione della scuola, articolando il loro contributo in diversi gruppi di lavoro, quali il gruppo segreteria, il gruppo feste, il gruppo lavori manuali e falegnameria, il gruppo comunicazione pubblicità.

Questa attiva partecipazione ha anche un risvolto pedagogico, in quanto i bambini vivono con entusiasmo l’aiuto reale dei propri genitori alla loro scuola. I genitori d’altra parte, con il loro entusiasmo e dedizione ai bambini creano un calore che scalda la vita della scuola in ogni momento dell’anno.